Daniela Papini Makeup
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Make up personalizzati per la sposa

 

 


Mi occupo da diversi anni di make up a 360°...ed e' sempre stata la mia grande passione! Spaziare in un universo magico e ricco di sfaccettature creative, dare voce in questo modo alla mia interiorità, ma anche e soprattutto a quella delle clienti. In questa professione la sposa costituisce una buona fetta della totalità della mia clientela. La sposa per me è un soggetto assolutamente speciale. L'unicità dell'evento impone un'attenzione specifica alla cura dei dettagli.

L'aspettativa è altissima ed io non voglio in nessun modo deludere tali attese. Per confrontarmi in modo adeguato alle aspettative, dopo anni di studi, due accademie, master e corsi di specializzazione, continuo la mia ricerca di prodotti e tecniche per offrire sempre alla sposa un servizio davvero qualitativo e innovativo. La qualità si evince sin dal primo incontro con la sposa, nel quale sono solita ritagliarmi qualche ora con lei per conoscerla, comprendere la sua personalità, le sue abitudini di trucco e come si immagina “quel giorno”. Poi procedo con l'analisi delle caratteristiche del viso e della pelle per la successiva realizzazione di un make up personalizzato, capace di valorizzare al meglio il viso, dare estrema bellezza all'incarnato e mantenersi perfetto nel corso delle ore. Si procede comunque per step, annoverando varie soluzioni o quantomeno alcune interessanti variazioni, allo scopo di arrivare alla definizione del make up perfetto, che sarà confezionato “su misura” solo per lei.

E, come col suo abito da sposa, dovrà sentirlo suo, sentirsi perfettamente a suo agio e bellissima, impeccabile e serena. Un volto rilassato e ben truccato è più bello! La sintonia tra la sposa e la truccatrice è una componente rilevante da sviluppare. Cerco sempre di dare spazio anche all'aspetto psicologico, per consentire alla sposa di sentirsi a suo agio con me, al fine di poter esprimere al meglio le sue esigenze. La mia “mission” è: tirare fuori il “bello” che c'è in ognuno di noi, attraverso la scelta di un colore, di una tonalità, di un tratto messo in risalto o dando rilevanza ad un particolare dettaglio piuttosto che ad un altro; parte integrante di una cultura e capacità pratica e teorica che ci si costruisce con l’esperienza e con la passione. La disponibilità ad incontrare le esigenze e i desideri delle spose è la garanzia di un risultato certo e di grande professionalità. Per le spose con particolari necessità di make up anallergico posso sostituire il trucco tradizionale con l'uso dell'aerografo, uno strumento attraverso il quale viene nebulizzato un cosmetico, assolutamente atossico, molto leggero, ma coprente, durevole e con un finish naturale. Per coloro che sono portatrici di gravi DISCROMIE alla pelle, quali acne, angioma, iperpigmentazione, vitiligine, ho la capacità di far sparire in poche mosse queste "fastidiose macchie" e restituirvi una pelle perfetta!
Eseguo anche COPERTURA TATUAGGI. La disponibilità ad incontrare le esigenze e i desideri delle clienti è la garanzia di un risultato atteso e sempre soddisfacente. Non effettuo servizio come parrucchiera, ma se richiesto dalle clienti, posso occuparmi anche di hairstylist per gli shooting fotografici. Non ho una location fissa, ma lavoro su appuntamento presso i clienti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Trucco artistico: Face painting

 

 
Cosa si intende per “face painting”? Il face painting è una forma di pittura artistica del viso parziale o integrale, mirata a creare delle maschere che ritraggano, fra gli altri, soggetti, paesaggi oppure animali. Una forma espressiva artistica divertente, coinvolgente e spesso emozionale, come lo è ogni forma d’arte visiva, avvalendosi di colori, sfumature e suggestioni. Molto richiesta in occasione di feste di compleanno o anche di altra festa, il face painting è un ottimo spunto di divertimento, “follia” e allegria per il festeggiato e per tutti i suoi invitati. In particolare, molto apprezzato dai party di bambini, il face painting si rivela un momento di condivisione e di gioco artistico, strumento di espressione e manualità. Anche per una serata tra amici, in occasione di un evento particolare, il face painting può rivelarsi un modo divertente di condividere una ricorrenza oppure una cena fra colleghi. Essere allegri anche sul posto di lavoro, occasionalmente, è d’obbligo e anche auspicabile. Immaginate, ad esempio, un buffet o una cena aziendale a ridosso delle feste natalizie... non sarebbe particolarmente eccitante scambiarsi gli auguri tutti truccati da Babbo Natale o da Befana? E ancora, un matrimonio può essere anche l’occasione per esibire un volto diverso di parenti e amici che, per folleggiare in un giorno allegro, decidono di presentarsi tutti truccati secondo un tema prescelto. Per non parlare poi di chi lavora nell’ambito delle fiere e degli eventi e per marketing può ricorrere al face painting per attirare l’attenzione. E di attenzione, siate pur certi, ne riceverà tanta! Il face painting ricorre più frequentemente per motivi artistici: nei servizi fotografici, soprattutto quando gli scatti devono evocare opere d’arte ad alto impatto visivo; nelle esibizioni e rappresentazioni coreografiche, danza, balli di gruppo, musical…; ed infine nelle rappresentazioni teatrali, il face painting si rivela ottimo metodo per impersonare dal vivo un particolare personaggio. Il trucco scenografico è assolutamente uno strumento di attori e attrici che si esibiscono sui palcoscenici in occasione di spettacolo ed esibizioni teatrali.
 
 
 
 
 
 
 

Belly painting

 

 
Per "belly painting" si intende il dipinto del "pancione" della donna incinta. A cui di solito si associa un servizio fotografico che immortala sia il pancione in se che l'immagine riprodotta. Il pancione deve essere alquanto sviluppato, in modo da consentire una più ampia area su cui poter dipingere. Vengono riprodotti o inventati soggetti che hanno un'attinenza con la nascita, i bimbi, i cartoni animati o comunque qualcosa che sia significativo per la futura mamma. Per realizzare i disegni sui pancioni, ovviamente si utilizzano prodotti speciali, colori naturali testati e idonei all’uso sul corpo. Il soggetto può essere influenzato e variare anche in base al sesso del nascituro, ai gusti dei genitori, ecc...oppure può essere suggerito dalla sottoscritta seguendo anche temi più astratti. Il belly painting è anche un modo per stimolare un contatto fra il nascituro e l'ambiente esterno, Ad es.può coinvolgere il papà o altri fratellini, che possono partecipare anche direttamente alla stesura del disegno e al servizio fotografico successivo. Per me il belly painting è un ulteriore modo per esprimere la mia creatività e omaggiare con un ricordo divertente e piacevole le future mamme.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Make up aerografo

 

 
Il make up aerografo è una tecnica che si presta perfettamente per un trucco da favola nel giorno delle nozze. Spose e invitate possono richiedere i servizi del make up aerografo per essere impeccabili in quel giorno. L’aerografo è una tecnica innovativa e non ancora così conosciuta in Italia. Chi è appassionato di cinema e si accorge della bellezza perfetta di attrici e attori, non può stupirsi pensando agli effetti spettacolari del make up aerografo. Un trucco perfetto e impeccabile grazie a questo strumento, l’aerografo, che rende il make up unico. Mediante questa tecnica, il volto diviene più luminoso ed il trucco più uniforme e omogeneo, spariscono le imperfezioni a beneficio di un candore esclusivo. Inoltre, altro aspetto positivo riguarda la proprietà di resistere all’acqua, una soluzione ottimale soprattutto per chi si sposa e rischia un accenno di commozione. Perfette sempre, senza alcuna traccia di sbavatura. Anche per chi soffre di allergie varie, questo genere di trucco si rivela ottimale grazie ai prodotti utilizzati, ipoallergenici e senza siliconi. Il make up realizzato con l’aerografo è leggero come una piuma, e sembra di non essere neanche truccate. All’origine di questa sensazione vi sono la tipologia dei prodotti utilizzati, che hanno una texture particolare. Il risultato è un effetto pulito, senza il rischio di quello pacchiano, noto come effetto “mascherone”. Con l’aerografo è possibile truccare occhi, bocca, zigomi, in modo definito e perfetto, ma è una tecnica che si apprende e non si improvvisa, e per questa ragione è fondamentale che a farla sia un truccatore professionista. Il trucco ottenuto con aerografo si mantiene più a lungo di uno tradizionale, anche per la qualità di essere resistente all’acqua, come abbiamo già detto. Per chi desidera ricevere informazioni o una consulenza mirata, è possibile contattarmi dal momento che sono un’esperta del make up aerografo.
 
 
 
 
 
 
 

Applicazione extension ciglia

 

 
Questo tipo di applicazione non è ancora troppo diffuso in Italia, anche se già ha riscontrato parecchio interesse da parte di moltissime persone. Il desiderio è naturalmente quello che accomuna chi rivolge il suo interesse verso questa tecnica: avere ciglia lunghe e folte.
Non è un po’ il sogno ricorrente di ogni donna che ogni volta acquista un mascara e cerca l’ultimo prodotto rivoluzionario che possa dare alle sue ciglia un tocco magico?

Con questa tecnica si risparmia sull’acquisto spasmodico e periodico di altri cosmetici e si punta all’essenziale con un gesto quasi scontato per chi ama gli occhi da cerbiatto. Per allungare le ciglia (extension ciglia) si ricorre all’utilizzo di ciglia sintetiche. Il prodotto migliore è quello fabbricato in fibra anallergica in seta oppure quello in vero visone. Sono anche i materiali che assicurano una più lunga durata, oltre a conferire elasticità e leggerezza alle ciglia. Secondo il proprio gusto e all’effetto desiderato, ma anche in relazione alle proprie ciglia, le extension possono variare rispetto ad alcuni parametri: spessore, lunghezza, curvatura e peso. L’applicazione sulle ciglia naturali viene effettuata attraverso una colla anallergica che si asciuga rapidamente e non mette a repentaglio in alcun modo le ciglia naturali. Vi sono diverse tecniche di applicazione che variano a seconda della condizione delle ciglia naturali e all’effetto che si vuole.

La tecnica più popolare è quella nota come “one to one”, e che viene eseguita applicando su ogni ciglia una artificiale dalla forma più curva e più lunga. Chi ha sperimentato questa particolare tipologia di applicazione, consigliata per lo più a chi desidera allungamento e non infoltimento delle ciglia, può testimoniare come il risultato sia naturale. La tecnica 3D, invece, è proprio diretta all’infoltimento delle ciglia sottili e rade. Questa applicazione prevede che su ogni ciglia naturale sia applicato un gruppo di ciglia leggere e di spessore finissimo. Il volume ottenuto mediante questa tecnica è dato dalla non presenza di colla pre-esistente. Se si desidera incrementate il volume, si salirà semplicemente di livello tridimensionale, seguendo una scala progressiva: 3D / 6D / 8D. Spetta senza dubbio al professionista consigliare la tecnica migliore e ideale per ottenere lo scopo desiderato.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Laminazione ciglia

 

 
Un trend particolare, noto anche in Italia da tempo, sono le ciglia ben visibili e curve, trend molto inseguito sia da donne che uomini. È certo che, a prescindere dai trend del momento, lo sguardo con ciglia ben ricurve verso l'alto, si fa più profondo e intrigante. Senza ricorrere a trucchi artificiali o a costante utilizzo del piegaciglia, la cui durata del resto è alquanto breve, con la tecnica della laminazione si risolve il problema delle ciglia poco o per niente curve verso l'alto. E per averle ben curve e definite, la laminazione si rivela essere il metodo più sicuro ed efficace, in particolare per chi ha un appuntamento importante o un evento eccezionale, come una cerimonia.

Il ricorso alla tecnica della laminazione elimina, volendo, l'utilizzo del mascara e sicuramente del piegaciglia. Lo sguardo si intensifica e si fa più interessante dando armonia a tutto il volto. L’effetto che si ottiene con la laminazione ciglia, grazie alla tecnica adottata, assicura un risultato assolutamente naturale. La tecnica prevede una "permanente alle ciglia" che si ottiene utilizzando dei bigodini sottili, sintetici o in silicone, in diversi spessori, per dare alle ciglia una curvatura più o meno intensa, a seconda anche della lunghezza delle ciglia della cliente. Di solito le ciglia vengono anche tinte, con prodotti analoghi a quelli utilizzati per la tintura dei capelli, per dare ulteriore visibilità, ma al contempo naturalezza all'effetto finale.

La tecnica deve essere eseguita da un professionista che può ottenere una combinazione ideale di elementi che rendono le ciglia uniformi con tutti i peli ben ricurvi e con una colorazione intensa, se necessario, affinchè , come abbiamo detto, siano ben visibili. Le ciglia, durante l'operazione di laminazione, vengono sottoposte anche ad un trattamento dei peli volto a nutrire le ciglia, renderle più forti e favorirne una maggiore crescita. Vengono utilizzate sostanze che contengono cheratina, vitamine, ecc... La laminazione ciglia si può quindi considerare un vero e proprio trattamento di bellezza per le ciglia, una sorta di "lifting", senza rischi, se eseguito da un professionista LASH MAKER !
 
 
 
 
 
Per ricevere informazioni sul servizio di extension ciglia o laminazione ciglia o su tutti gli altri servizi di make up e sui corsi di make up a Genova, potete scrivere a: danielapapini1@gmail.com oppure compilare il form nella pagina dei contatti. Cell: 3899132034 (dalle ore 9 alle ore 20) - Disponibilità 7 giorni su 7! Metodi di pagamento accettati: contanti, bonifici o Paypal.
 

 
 
 

Microblading sopracciglia

 

 
Il MICROBLADING è una tecnica di dermopigmentazione con la quale si va a realizzare un TRUCCO PERMANENTE/SEMIPERMANENTE alle sopracciglia.

Questa tecnica consiste nell'incidere la pelle in modo superficiale, con l'ausilio di una lama sottile, composta da piccolissimi aghi, montata sopra una sorta di penna. Attraverso le piccole incisioni viene depositato il pigmento. Poichè le incisioni raggiungono solo lo strato più superficiale del derma, il colore depositato avrà una durata relativamente lunga, ma non "a vita" come quella del tatuaggio vero e proprio.

Gli strati superficiali del derma infatti, sono soggetti a costante rinnovamento, attraverso il turn over cellulare, che crea nuove cellule epiteliali ed elimina quelle "vecchie" presenti nella strato più superficiale. Questa azione porterà ad una progressiva eliminazione del pigmento depositato con il microblading. La durata del trattamento è variabile in base ad alcuni fattori, tra cui il tipo di pelle. Può andare da un minimo di 6 mesi ad un massimo di 3 anni.

Esistono due tipi di tecniche volte a realizzare un disegno delle sopracciglia in modo più o meno realistico:

1) pelo-a-pelo: consente di tracciare con la lama e riprodurre dei peli sottilissimi, rievocando la struttura naturale del sopracciglio.

2) sfumatura: consente di realizzare un riempimento ben definito del sopracciglio, sfumando il colore dalla base dello stesso verso l'alto.

3) pelo-a-pelo+sfumatura

L'aspetto finale delle sopracciglia ridisegnate con la tecnica del microblading è comunque molto realistico. Consente di ridare la giusta rilevanza alle sopracciglia, cornice dei nostri occhi, nel caso le proprie originali presentino: assenza o scarsità di peli, buchi, colore poco evidente, forma poco definita o esteticamente poco gradevole.
 
 
 
 
 
 
 
 
La definizione delle sopracciglia viene messa a punto con specifiche misurazioni basate sulle caratteristiche del proprio volto. Il risultato è un sopracciglio "perfetto" dalla forma, spessore e dimensione calibrata esattamente su ciascuna persona in modo personalizzato. E' molto importante sottolineare che questa tecnica non è accessibile a tutti; esistono infatti delle importanti controindicazioni che impediscono di poter praticare in modo assoluto o temporaneo il microblading, tra le quali ricordiamo: patologie della pelle, allergie al nichel, gravidanza e allattamento, alcune terapie farmacologiche, interventi recenti di chirurgia estetica.
 
 
 

 

I nostri servizi

 
Per un servizio professionale di make up e per corsi di make up a Genova , sono una truccatrice professionista, specializzata in una molteplicità di ambiti. Oltre a truccare in occasione di eventi, sfilate, shooting, matrimoni etc… effettuo personalmente corsi di formazione sia per privati che per estetisti e parrucchieri.
 
 
 

Make up EVENTI

 
(spose, invitati, inaugurazioni, addii al nubilato, etc..)
 
 
 

Make up Shooting

 
fotografici e video/film (cinematografia)
 
 
 

Make up SFILATE di moda

 
 
 

Make up SHOOTING

 
(editoriali, di moda, creativi, face painting, aerografo etc..)
 
 
 
 
 
 

Tatuaggi TEMPORANEI

 
tatuaggi metallizzati (effettuati con Stencil e dalla durata di circa dieci giorni per i tatuaggi temporanei e di alcuni giorni per i tatuaggi metallizzati)
 
 
 

Applicazione EXTENSION

 
ciglia, laminazione ciglia e colore sopracciglia
 
 
 

CORSI per estetisti e parrucchieri

 
(per singoli o gruppi)
 
 
 

CORSI per privati

 
(per singoli o gruppi)
 
 
 
 
 

CONSULENTE

 
d'immagine ed esperta dermocosmetica
 
 
 

MICROBLADING sopracciglia

 
 
 

BODY ART con Hennè